BombettePancetta

Bombette con pancetta

A partire da:  7,50

La bombetta con pancetta si ottiene arrotolando all’interno di un fagottino di pancetta di maiale, tagliato a fettine sottili, formaggio canestrato pugliese, sale e pepe. La parte grassa della pancetta, cotta alla brace, si scioglie creando un irresistibile combinazione che emoziona anche i palati più esigenti.

Peso Svuota
Quantità

Curiosità

La bombetta è una lavorazione norcina di recente invenzione. Ideata a Martina Franca circa 40 anni fa è oggi diffusa in tutta la Murgia dei Trulli. In Valle d’Itria i macellai, per tradizione, sono soliti avere all’interno della bottega il “fornello”, la brace che permette di cuocere al momento la carne venduta. La bombetta affianca le già squisite tradizionali cotture pugliesi, quali gli gnummareddi e la salsiccia diventando il fiore all’occhiello delle braci delle macellerie locali.
La quantità suggerita per porzione è di 5-7 bombette che corrispondono a 150-200 grammi circa.

A tavola

Come prepararla: La bombetta, secondo tradizione, va gustata alla brace in compagnia di amici e di qualche birra. Quando però la brace non è disponibile consigliamo di cucinarla saltandola in padella o cuocendola al forno. Morbida, gustosa e saporita, bombetta va servita “sugosa”.
Alla brace: 7/8 minuti per lato
In padella: 15 minuti circa
Al forno: 15/20 minuti circa

Dettagli del prodotto

Ingredienti: pancetta di maiale, formaggio canestrato pugliese, sale e pepe.
Confezionamento: Le bombette vengono confezionate in contenitori per alimenti e ricoperte con pellicola trasparente per salvaguardarne la freschezza e le proprietà organolettiche.
Conservazione: Tutti i prodotti vengono venduti appena fatti. Nonostante ciò è preferibile conservare la confezione sigillata in frigo per un periodo non superiore ai 3-4 giorni.

Sei il gestore di un ristorante
o ti occupi di rivendita al dettaglio?

Scopri i prezzi riservati a te!

Descrizione prodotto

La bombetta è una lavorazione norcina di recente invenzione. Ideata a Martina Franca circa 40 anni fa è oggi diffusa in tutta la Murgia dei Trulli. In Valle d’Itria i macellai, per tradizione, sono soliti avere all’interno della bottega il “fornello”, la brace che permette di cuocere al momento la carne venduta. La bombetta affianca le già squisite tradizionali cotture pugliesi, quali gli gnummareddi e la salsiccia diventando il fiore all’occhiello delle braci delle macellerie locali. Chi l’ha provata in terra madre dice che le bombette generano dipendenza.

Informazioni aggiuntive

Peso

500gr, 1kg, 3kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bombette con pancetta”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *