Pancetta Tesa

A partire da:  5,50

Prodotto esaurito

La pancetta è ricavata dall’addome di suini allevati localmente. Affumicata con corteccia di fragno (Quercus Trojana) viene lasciata a stagionare per almeno 2 mesi.

Svuota
Categoria:
AFFUMICATURA A LEGNA
LEGATURA E SALAGIONE A MANO
SENZA AROMI AGGIUNTI
PRODOTTO STAGIONATO 60 – 90 gg

La tua spesa online. Ecco come funziona

Per saperne di più, visita la pagina Come funziona.

Fai la spesa direttamente in Puglia
Prodotti freschi artigianali di alta qualità
Consegna Express in 24/48 ore
(spediamo lunedì, martedì e mercoledì)
Spedizione a temperatura controllata fino a casa tua
Clienti soddisfatti 4,9/5
Spedizione 10€ per qualsiasi quantità
Domande? Contattati ora nella chat in basso
Pagamento sicuro

Eccellente

Basato su 38 recensioni
Pancetta Tesa

Preparazione

La lavorazione viene rigorosamente eseguita a mano secondo l’antica tradizione martinese. La pancetta viene dissossata, salata e successivamente lavata con vino cotto. Dopo il lavaggio viene fatta asciugare e ricoperta da pepe nero, quindi affumicata in modo naturale con corteccia di quercia. La pancetta di Martina Franca, con il suo gusto e la sua personalità, esalta i profumi e i sapori dei piatti locali e della cultura culinaria mediterranea.

Note di piacere

Aspetto: È percorsa da tagli di carne magra e venature di bianchissimo grasso.
Profumo: L’affumicatura dona alla pancetta il pregiato aroma che ne esalta l’ambiente di conservazione prima ed il palato poi.
Sapore: In bocca è morbida, con un deciso aroma di affumicato che risalta la dolcezza della parte più grassa e conferisce al salume un sapore fragrante ed equilibrato.

A tavola

Temperatura: Per favorire la piena manifestazione delle proprietà organolettiche (colore, profumo e sapore), servire la pancetta a temperatura ambiente.
Come tagliarlo: Tagliare le fette in senso perpendicolare rispetto alla lunghezza del salume. La lama del coltello – o di una affettatrice – deve lasciare la fetta liscia e regolare.
Come abbinarlo: Dolce, sapida e profumata, si fa apprezzare in qualsiasi contesto ed è la regina di molti piatti tipici della tradizione italiana. Questa specialità non lascia indifferenti nemmeno i più esigenti estimatori delle specialità norcine.

Dettagli del prodotto

Stagionatura: La pancetta ha un periodo di stagionatura di 60 – 90 gg.
Conservazione: Conservare il prodotto a temperatura ambiente, non coprirlo con pellicola o fogli di alluminio.